FERRARA

CONSULENZA LEED GBC HB per General Contractor

MEIS - MUSEO DELL'EBRAISMO ITALIANO E DELLA SHOA'

2015   -   2018

Consulenza GBC HB: Arch. Valentini Andrea - COAF Srl

Consulente GBC HB AP: Arch. Valentini Andrea

Committenza: Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dell'Emilia Romagna (Bologna)Coordinamento generale RUP: Arch. Carla Di Francesco - MIBACT, Arch. Rita Berton - MIBACT Venezia

Commissioning Autority: Ing. Perucca Andrea

Energy Modelling: Ing. Francesco Passerini - R2M Solution Srl, Dott. Rodolfo Carnicelli - COAF Srl

Progetto architettonico: Scape Spa - Roma

Progetto strutture e impianti: Studio ARCO - Bologna

Direzione Lavori: Ing. Angela Ugatti - Provincia di Ferrara, Ing. Alberto Lionello - MIBACT Venezia

Direttore operativo impianti: P.I. Enrico Lambertini

Direttore operativo contabilità: Geom. Andrea Frabetti

Responsabile Sostenibilità Ambientale per la Committenza: Arch. Ambrogio Keoma - MIBACT Ferrara

Imprese esecutrici: FERRARA Scarl, composta da RTI Edilfrair Costruzioni Generali SpA L'Aquila - COAF Srl L'Aquila (subappaltatore Mep: Battaiotto Impianti Srl San Donà di Piave (VE))

Anno di registrazione: 2015

Data di certificazione: 15/03/2018

Organismo di Verifica Accreditato: RINA Services SpA e TÜV Italia Srl

 

 

 

 

Ferrara, città tutelata dell’Unesco, vanta un patrimonio culturale ed architettonico di assoluto pregio e valore storico culturale avente eccellente testimonianza di civiltà. Ferrara esprime anche una tradizione culturale e tecnica sul restauro e sulla conservazione dei beni storici architettonica sia con l’Università che con le istituzioni locali di cui dispone di un ampio sapere,cultura e tecnica.

In questo ambito si colloca l’ intervento progettuale e costruttivo in un Museo di rilevanza nazionale che vede come committente il MIBAC Ministero dei Beni Ambientali e Culturali per la realizzazione dl Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah a Ferrara.  I lavori consistono nel recupero dell’edificio destinato a Ex Carceri da adibire a mostre temporanee, centro di documentazione e ricerca ed aule didattiche per bambini.

L’applicazione del protocollo GBC Historic Building, rappresenta una novità mondiale, certifica il livello di sostenibilità ambientale degli interventi di recupero e riqualificazione degli edifici storici esistenti con requisiti specifici in grado di considerare sia gli aspetti legati all’ambito della valenza storica dell’immobile, con l’efficacia di una strategia di intervento finalizzata alla conservazione e valorizzazione a confronto con i requisiti di impatto ambientale con il sito,di confort ambientale interno, di materiali ad alta prestazione ambientale ,di efficienza energetica di tutti gli impianti installati sintetizzato in un approccio virtuoso attento dalla progettazione alla costruzione.

La lunga grande tradizione tecnica e culturale italiana nell’ambito del Restauro Architettonico si confronta e si misura con i migliori sistemi di rating internazionale . Anche l’Italia con le proprie Imprese, con le proprie Istituzioni virtuose come il Ministero dei Beni Culturali, con il proprio sapere sa presentarsi nel mondo guardando alla propria Storia proiettandosi nel futuro da protagonista.

PRESS REVIEW

MEIS: aspetti della certificazione GBC Historic Building - INGENIO Informazione tecnica e professionale

MEIS: un cantiere a elevata sostenibilità ambientale - INGENIO Informazione tecnica e professionale

MEIS - Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoà, Ferrara - Saint-Gobain Magazine, Dicembre 2017

GET IN TOUCH

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Twitter Icon

Tel.: +39 0734 674423

P. IVA: 01142530441

E-mail: info@valentiniarchitetture.com

VALENTINI ARCH. ANDREA

Architect  LEED®AP  BD+C
USGBC Pro Reviewer
Chapter Marche GBC ITALIA

Via Giuseppe Verdi, 26

63822 Porto San Giorgio (FM) Italy

© 2019 by Valentini Architetture.

Proudly created with Wix.com

CONTACT US